Alberto Ferrante - Exhibitions


Stampe

23-26 febbraio 2017

Le foto di questa mostra rappresentano uno sguardo sull'archivio fotografico dell'autore e sulle due anime che lo compongono: la fotografia di musica e la ritrattistica. Due ambiti apparentemente disomogenei, fotografia "in movimento" la prima e posata la seconda, ma che raccontano lo stesso modo di approcciare la fotografia.
Con questa mostra l'autore vuole porre l'accento sulla stampa, arte caduta un po' in disuso al giorno d'oggi, ma vero completamento del processo fotografico creativo. L'immagine, infatti, solo sulla carta assume una dimensione materica, una consistenza apprezzabile anche visivamente. Proprio per questo l'autore sceglie con cura le carte che meglio si sposano alle immagini che vuole stampare, che meglio permettono di rappresentare ciò che ha visto nella sua mente durante il processo di realizzazione delle stesse.
Le stampe di questa mostra, tutte eseguite personalmente dall'autore, sono sia digitali, realizzate con tecnologia ai pigmenti, sia analogiche, realizzate con procedimento chimico manuale in camera oscura.



February 23-26, 2017

The photos in this exhibition provide a view on the author's photographic archive and on the two main parts that compose it: live music photography and portraiture.
In this exhibition, photo printing is intentionally given great importance; printing, which is often disregarded in these days, is an per se and the true end of the creative photographic process. Only on paper the pictures take their material form, they take a consistency that even be appreciated visually. For this reason, the author choose carefully different papers for different images; he uses papers that provide the ability to obtain final results that are as close as possible to what he saw with is mind's eyes.
All prints of this exhibition have personally been made by the author, either digitally, by using an inkject printer, or on silver gelatin paper.